Arezzo, arresto cardiaco mentre gioca a pallamano morto Paolo Todisco Grande

Era una partitella di fine anno finita in tragedia. Il quarantenne si è accasciato all’improvviso per un malore ed ha perso subito conoscenza. I compagni di gioco hanno chiamato il 118 ed è corsa un’ambulanza, ma tutti i tentativi di rianimazione si sono rivelati inutili. Paolo Todisco Grande è morto senza riprendere conoscenza. Prima con il defibrillatore, poi il massaggio cardiaco, nel silenzio angosciato della palestra. Ma nessun tentativo è riuscito. 

La vittima era il figlio dell’ex Prefetto Giuseppe Todisco Grande e fratello di Leonardo, noto organizzatore di corse automobilistiche fra cui il Rally del Casentino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arezzo, arresto cardiaco mentre gioca a pallamano morto Paolo Todisco Grande Arezzo, arresto cardiaco mentre gioca a pallamano morto Paolo Todisco Grande ultima modifica: 2013-06-30T09:00:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0