Raffica di scioperi a luglio, dall’8 al 16 incrociano le braccia gli avvocati

Nelle prime tre settimane del nuovo mese numerosi gli scioperi a carattere nazionale. Domani per 24 ore si asterranno dal lavoro i medici ortopedici aderenti all’Ascota, secondo quanto riportato sul sito della Commissione di Garanzia scioperi. Il 3 sarà la volta dei dipendenti dell’Inps iscritti all’Usb-Pubblico impiego e all’Anmi-Femepa: 4 ore alla fine di ciascun turno.

Dall’8 al 16 luglio gli avvocati non si presenteranno alle udienze civili, penali, amministrative, contabili e tributarie. La protesta è stata indetta dall’Organismo unitario dell’Avvocatura italiana. Dal 13 al 14 luglio non parteciperanno alla manifestazione i professionisti degli Ordini di Latina, Altamura e Torre Annunziata.

Disagi per chi si sposta in aereo. Giovedì 18 luglio scatta la protesta del personale navigante di cabina. Partecipano allo sciopero, con diverse modalità, i dipendenti di Blue Panorama, EasyJet (per 24 ore) e Alitalia (dalle 12 alle 16). Sempre il 18 si registreranno difficoltà agli aeroporti di Linate e Malpensa. I dipendenti di Sea spa e Sea Handling spa dell’Usb Lavoro privato, Club-Trasporti e Flai Trasporti e servizi incroceranno le braccia per tutta la giornata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Raffica di scioperi a luglio, dall’8 al 16 incrociano le braccia gli avvocati Raffica di scioperi a luglio, dall’8 al 16 incrociano le braccia gli avvocati ultima modifica: 2013-06-30T08:36:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0