Napoli, Carmela Ranucci muore strozzata dalla tapparella

La pensionata di 76 anni, salita su una scala metallica per pulire la tapparella della camera da letto, avrebbe perso l’equilibrio mentre azionava la corda dell’avvolgibile. Cadendo, sarebbe rimasta soffocata dalla cinghia. È successo nel quartiere Ponticelli. A lanciare l’allarme i medici che sono entrati nella casa di Carmela Ranucci, in via Lago Fusaro, e hanno trovato il corpo senza vita.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin