Bari, pulizia delle spiagge necessario fare in fretta

Più di 600 mila euro ripartiti fra i sei Comuni costieri in proporzione alla lunghezza del litorale, indicata dagli stessi Comuni, per eseguire interventi di pulizia straordinaria, ma anche di fruibilità ed accessibilità delle proprie spiagge pubbliche: 72.598,47 a Molfetta per oltre 6 km. di costa, 74.275,35 a Giovinazzo per 6 km e mezzo, 149.127,67 a Bari per circa 28 km., 78.991,57 a Mola di Bari per quasi 8 km, 121.402,62 a Polignano a mare per circa 20 km  e 117.804,32 a Monopoli per circa 19 km.. Complessivamente 614.200,00 per 88 chilometri di litorale pubblico.

In particolare per le spiagge di Torre Quetta e Pane Pomodoro a Bari, per Cala Arena a Giovinazzo e per la 1° Cala e Cala san Giacomo di Molfetta sono previsti interventi per l’accessibilità delle spiagge ai diversamente abili.

E’ quanto ha approvato la giunta provinciale, guidata da Francesco Schittulli, completando, in meno di un mese, l’iter amministrativo per poter consentire ai  Sindaci, prima che la stagione estiva entri nel vivo, di beneficiare del finanziamento del Piano di attuazione degli interventi previsti nel Programma Regionale per la Tutela dell’Ambiente pari a 614.200,00 per la pulizia dei litorali.

“Siamo stati solerti ed i progetti proposti dai Comuni potrebbero partire subito. Ora tocca alla Regione Puglia fare la propria parte – dichiara il Presidente Schittulli – dal momento che, qualche giorno fa, ci ha comunicato che il persistere dei limiti del Patto di stabilità interno non consentirebbero, al momento, l’erogazione delle risorse necessarie per la realizzazione di tali interventi. In pratica, non ha ancora provveduto al trasferimento contabile delle risorse assegnateci. Il Patto di stabilità non deve essere un alibi per giustificare eventuali inadempienze. E la pulizia delle spiagge dovrebbe, anche per il Presidente Vendola, costituire una priorità, così come lo è per noi che intendiamo mantenere fede agli impegni intrapresi ed offrire ai nostri cittadini e ai turisti una costa decorosa, funzionale e attrattiva che dia respiro alle attività produttive”. Per questo motivo il Presidente Schittulli ha inviato una nota al governatore Vendola nella quale sollecita l’erogazione dei fondi, in tempi brevi, alla luce dell’approvazione odierna da parte della giunta dei progetti e della ripartizione delle risorse fra i Comuni interessati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, pulizia delle spiagge necessario fare in fretta Bari, pulizia delle spiagge necessario fare in fretta ultima modifica: 2013-06-21T16:42:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0