San Giuliano, Andrea Paolino muore a 15 anni mentre faceva il bagno in un laghetto privato

Tragedia in provincia di Pisa. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri il minorenne stava cercando di raggiungere un isolotto a una quarantina di metri dalla riva dove ad attenderlo c’erano alcuni amici. Mentre nuotava avrebbe avuto un malore. Gli amici non sono riusciti a soccorrerlo. Andrea Paolino è scomparso nelle acque del laghetto, limacciosa e argillosa, subito dopo aver chiesto aiuto agli amici. 

Il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Livorno ha impiegato mezz’ora per trovare il corpo di Andrea Paolino adagiato sul fondo ad una profondità di circa 5 metri. I Vigili del Fuoco hanno spiegato che in superficie l’acqua è molto calda ma già a 30 centimetri è “gelata”.

Tutti i ragazzi, sempre secondo le prime informazioni, avevano mangiato qualcosa poco prima di immergersi. Sul corpo è stata comunque disposta l’autopsia per stabilire le cause della morte. Il laghetto si trova in una proprietà privata ma sembra abbia libero accesso. Secondo alcuni residenti, d’estate i ragazzi ci vanno a fare il bagno.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Giuliano, Andrea Paolino muore a 15 anni mentre faceva il bagno in un laghetto privato San Giuliano, Andrea Paolino muore a 15 anni mentre faceva il bagno in un laghetto privato ultima modifica: 2013-06-19T23:04:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0