Niscemi, sparatoria al ristorante La piazzetta. Giuseppe Incarbone ferisce l’ex Rosangela Lodato e i titolari del bar. Poi tenta il suicidio

Brutto episodio di cronaca in Sicilia dove un uomo ha tentato di uccidere l’ex moglie che lavora in un bar ristorante ma ha ferito con cinque proiettili i proprietari che hanno tentato di bloccarlo. Lo sparatore è quindi tornato a casa, si è seduto sul divano e si è sparato alla testa.

E’ accaduto nel Bar Ristorante “La Piazzetta” a Niscemi in provincia di Caltanissetta. Giuseppe Incarbone, di 52 anni, è in fin di vita. La moglie, Rosangela Lodato, di 49 anni, è illesa. Gravi i due feriti colpiti al torace e all’addome.

9 su 10 da parte di 34 recensori Niscemi, sparatoria al ristorante La piazzetta. Giuseppe Incarbone ferisce l’ex Rosangela Lodato e i titolari del bar. Poi tenta il suicidio Niscemi, sparatoria al ristorante La piazzetta. Giuseppe Incarbone ferisce l’ex Rosangela Lodato e i titolari del bar. Poi tenta il suicidio ultima modifica: 2013-06-19T23:13:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0