Monsignor Mario Salvatore Ricca nuovo prelato dello Ior

Noto in Vaticano come “Don Battista”. Il sacerdote lombardo Battista Mario Salvatore Ricca ha 57 anni ed è l’attuale direttore della Domus Santa Marta. Si tratta di un uomo di assoluta fiducia di Papa Francesco. Lo ha nominato “ad interim” la Commissione cardinalizia di vigilanza dell’Istituto per le Opere di Religione, con l’approvazione del Santo Padre. Con la nomina di Ernst von Freyberg come presidente e di monsignor Ricca come Prelato, la Commissione cardinalizia ha occupato le due importanti posizioni previste dagli Statuti dello Ior, che erano rimaste vacanti per diverso tempo. La nomina di Mons. Ricca ha effetto immediato.

In qualità di prelato, monsignor Ricca svolgerà il ruolo di segretario degli incontri della Commissione cardinalizia e assisterà agli incontri del Consiglio di Sovrintendenza, secondo gli Statuti dell’Istituto. Don Battista è nato nel 1956 a Offlaga in provincia di Brescia e fa parte del Servizio Diplomatico in servizio presso la Prima Sezione della Segreteria di Stato. E’ il direttore della Domus Sanctae Marthae, della Domus Internationalis Paulus VI, della Domus Romana Sacerdotalis e della Casa San Benedetto, ovvero dei pensionati per il clero gestiti dalla Santa Sede.

Il precedente Prelato era monsignore Piero Pioppo, storico segretario particolare del cardinale Angelo Sodano e attualmente nunzio in Camerun e Guinea Equatoriale, che aveva occupato tale funzione dal 2006 al 2011.

9 su 10 da parte di 34 recensori Monsignor Mario Salvatore Ricca nuovo prelato dello Ior Monsignor Mario Salvatore Ricca nuovo prelato dello Ior ultima modifica: 2013-06-16T09:27:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0