Stalettì, ucciso in un agguato Ciro Scognamiglio

L’uomo di 36 anni ucciso nella notte nella piazza del centro in provincia di Catanzaro era incensurato. Si sono registrati momenti di panico tra la gente. Ciro Scognamiglio, disoccupato, a breve avrebbe dovuto aprire un’attività economica.

La vittima era residente nel centro del catanzarese dopo avere vissuto per qualche tempo nel vicino comune di Vallefiorita, paese di origine della moglie, dalla quale si era separato.

L’omicidio, anche per le modalità con le quali è stato compiuto, ha provocato forte impressione a Stalettì. Per tutta la notte i Carabinieri hanno compiuto rilievi sul luogo del delitto e nelle vie circostanti. 

9 su 10 da parte di 34 recensori Stalettì, ucciso in un agguato Ciro Scognamiglio Stalettì, ucciso in un agguato Ciro Scognamiglio ultima modifica: 2013-06-15T10:59:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0