Sesto Fiorentino, materiali radioattivi in un locale sotterraneo dello stabilimento della Richard Ginori

La scoperta è avvenuta nella fabbrica di porcellane acquisita da Gucci. A darne notizia l’Arpat, agenzia regionale ambientale toscana. Si tratterebbe di sostanze utilizzate diversi decenni fa in qualche tipologia di lavorazione, che sono state chiuse in contenitori e trasferite nello stabilimento negli anni ’50. Il materiale appena scoperto sarebbe stato messo in sicurezza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sesto Fiorentino, materiali radioattivi in un locale sotterraneo dello stabilimento della Richard Ginori Sesto Fiorentino, materiali radioattivi in un locale sotterraneo dello stabilimento della Richard Ginori ultima modifica: 2013-06-09T00:52:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0