Città Sant’Angelo, catturato il latitante Nazario Vigato

L’imprenditore della provincia di Rovigo, 67 anni, da tempo stabilmente in Abruzzo, era ricercato da 3 anni. Nazario Vigato era in una roulotte che era stata nascosta in una fitta vegetazione. L’uomo era solito aprire società apparentemente legali in molteplici settori commerciali per poi portale verso il fallimento, a tutte spese dei clienti. Diverse sono state le condanne conseguite nel corso del tempo legate a reati contro il patrimonio. A nulla è valso l’espediente di cambiare continuamente residenza, salvo poi scomparire nel nulla e venire radiato dalle liste anagrafiche per irreperibilità. Non sono serviti i lievi cambiamenti dei suoi caratteri somatici attraverso barba e baffi.

Sul capo di Vigato, per ultimo, un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura della Repubblica di Chieti nel 2010, dovendo espiare una pena di 5 anni di reclusione per bancarotta fraudolenta. Dopo essere stato preso dai Carabinieri, a seguito di numerosi servizi organizzati, è finito in carcere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Città Sant’Angelo, catturato il latitante Nazario Vigato Città Sant’Angelo, catturato il latitante Nazario Vigato ultima modifica: 2013-05-25T00:57:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0