Cascina, Suv travolge 4 studenti, il conducente non ricorda, 2 sono gravi

L’uomo che ha investito i ragazzi aveva accompagnato la figlia a un’altra fermata. E’ in stato confusionale e non sa ricostruire l’accaduto. Non ricorda quasi niente dell’incidente. Sulla provinciale dove la sua auto ha falciato i quattro studenti, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, non vi sono segni di frenata e il veicolo ha proseguito la corsa per un centinaio di metri fino a travolgere il muro di cinta di una villetta e schiantarsi sulla parete esterna della camera da letto della casa. La donna che vi abita era già sveglia e non ha riportato danni.

L’automobilista di 47 anni è piombato con una Toyota Land Cruiser sulla fermata dell’autobus travolgendo quattro giovanissimi che attendevano il pullman per andare a scuola a Pisa. Si tratta di due ragazzi e due ragazze. L’incidente a Zambra di Cascina. I quattro ragazzi tra i 16 e i 18 anni sono stati trasportati all’ospedale di Pisa in codice rosso.

Due dei feriti, un ragazzo ed una ragazza, hanno riportato le ferite maggiori: sono molto gravi e i medici si sono riservati la prognosi. Nelle prossime ore saranno sottoposti a delicati interventi chirurgici per tamponare le emorragie interne. Gli altri due giovani sono invece in condizioni meno gravi e saranno sottoposti a interventi per ridurre le fratture riportate. Ferite meno gravi invece per il conducente del Suv, che è stato ricoverato all’ospedale Lotti di Pontedera.

Non si esclude l’ipotesi che l’uomo possa aver avuto un malore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cascina, Suv travolge 4 studenti, il conducente non ricorda, 2 sono gravi Cascina, Suv travolge 4 studenti, il conducente non ricorda, 2 sono gravi ultima modifica: 2013-05-25T12:33:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0