Milano, donna di 46 anni si toglie la vita in via Ruggero di Lauria

94

Risolto il giallo di zona Fiera. Si tratta di suicidio. “Chiedo scusa per il mio gesto, prendetevi cura del mio cane”. Sono le parole scritte da una donna di 46 anni trovata senza vita in uno stabile a Milano.

Il suo ultimo pensiero prima di tagliarsi la gola con un coltello e lanciarsi nella tromba delle scale, è stato rivolto all’animale con cui da tempo viveva nell’appartamento in via Ruggero di Lauria. In quel palazzo, al civico 15, ha deciso di togliersi la vita.