Busto Arsizio, Silvia Brusciani lancia dal balcone i suoi figli

La tragedia si è consumata in uno stabile di viale Boccaccio 7. Protagonista una madre che ha “deciso” di porre fine all’esistenza dei suoi figli e gli ha fatto fare un volo di 7 metri nel vuoto. Il bimbo di 6 anni ha riportato un trauma cranico ed è stato ricoverato a Legnano. La più piccola ha riportato lesioni all’addome e si trova nel nosocomio di Busto Arsizio. Entrambi sono in prognosi riservata. Silvia Brusciani, 42 anni, ha “spiegato” agli agenti che “non ce la faceva più” e che l’aveva fatto “per il loro bene”. La donna, che soffrirebbe di problemi psichici, è stata posta in stato di fermo. La Brusciani avrebbe lanciato prima il più piccolo e poi il maggiore. 

La donna che ha gettato i due figli dalla finestra di casa a Busto Arsizio lo ha fatto mentre era in casa della madre che li aveva invitati a pranzo e stava cucinando. Il marito era fuori casa per fare delle spese.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin