Perugia, microtelecamere contro il fenomeno del bracconaggio

Verranno installate nei boschi e nelle campagne dell’Umbria dal Corpo Forestale dello Stato. A darne notizia il Comandante Regionale Guido Conti parlando di ”inaccettabili torture” ai danni degli animali.

Le telecamere di cui verranno munite le varie stazioni avranno una buona risoluzione e consentiranno di identificare i cacciatori di frodo. ”E’ inaccettabile – ha detto Conti – che gli animali subiscano tali sofferenze”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Perugia, microtelecamere contro il fenomeno del bracconaggio Perugia, microtelecamere contro il fenomeno del bracconaggio ultima modifica: 2013-05-16T20:39:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0