Messina, Confcommercio Roadshow impresa diretta con il territorio

Domani, venerdì 17 maggio il Roadshow “ImPresa diretta con il territorio”, farà tappa a Messina. All’incontro, che si svolgerà alle ore 14.30 presso l’Unione provinciale (via G. Bruno, 1) parteciperanno, tra gli altri, il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli e il Presidente di Confcommercio Sicilia, Pietro Agen. Nel corso dell’evento saranno presentati i dati territoriali di Calabria e Sicilia a cura dell’Ufficio studi di Confcommercio su Pil, consumi, occupazione, cessazione attività.

L’iniziativa ha l’obiettivo di raccogliere le istanze, le priorità e le aspettative delle imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti che saranno portate all’attenzione del Governo, delle forze politiche e delle istituzioni in occasione dell’Assemblea generale della Confederazione del 12 giugno.

Si tratta di vere e proprie Assemblee territoriali – alle quali interverrà il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli – per testimoniare, dalla viva voce delle associazioni territoriali e degli imprenditori, la sofferenza dell’economia reale e le ragioni di un sistema di imprese che da troppo tempo sta vivendo sulla propria pelle e a caro prezzo gli effetti drammatici della crisi.

Nel corso delle sei tappe in cui si svolgeranno le Assemblee, saranno affrontati in particolare i nodi strutturali che affliggono i territori e le imprese del terziario di mercato, a cominciare dal peso insostenibile dell’eccessiva pressione fiscale, dal crollo dei consumi, dalle difficoltà di accesso al credito e dai problemi di liquidità per il mancato pagamento dei debiti della P.A..

Queste le tappe successive del Roadshow: Torino 21 maggio, Venezia 28 maggio, Bari 3 giugno, Bologna 6 giugno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Messina, Confcommercio Roadshow impresa diretta con il territorio Messina, Confcommercio Roadshow impresa diretta con il territorio ultima modifica: 2013-05-16T09:40:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0