Catania, abusano di minori e mettono i video in rete

Messa ko una banda di pedofili. Indagate dieci  persone. Quattro arresti a Catania. L’accusa è di far parte di un gruppo dedicato alla produzione e commercio di materiale pedoporongrafico online. Il gruppo agiva su una rete “invisibile”, denominata “deep web”.

Gli indagati sono accusati di anche di abuso su minori di età inferiore ai 10 anni: le violenze sessuali contestate sono quelle realizzate per creare le immagini pedopornografiche da immettere sul mercato web.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, abusano di minori e mettono i video in rete Catania, abusano di minori e mettono i video in rete ultima modifica: 2013-05-13T05:29:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0