Attentato a Boston tre in manette anche un americano

Nuovi sviluppi nella vicenda che ha fatto ripiombare l’America in un nuovo clima di “terrore”. La Polizia di Boston ha arrestato altre tre persone sospette, nell’ambito delle indagini sulle bombe alla maratona che il 15 aprile ha provocato tre morti e 260 feriti. Si tratterebbe di tre studenti fermati con l’accusa di falsa testimonianza e ostruzionismo al corso della giustizia.

Gli inquirenti hanno assicurato che non ci sono elementi per pensare che vi siano pericoli per la sicurezza pubblica. Due studenti sarebbero compagni di college di Dzhokhar Tsarnaev, uno dei due attentatori, la terza persona è un cittadino americano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Attentato a Boston tre in manette anche un americano Attentato a Boston tre in manette anche un americano ultima modifica: 2013-05-01T16:36:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0