Katia Currò conquista il titolo italiano professionisti di K1

Ancora un risultato prestigioso negli sport da ring, per l’Auditore Boxing Team del maestro Toni Auditore. Katia Currò, fighter e pugile, conquista il titolo italiano professionisti di K1  della I.S.K.A.(International Sport Kick Boxing Assosation), al limite dei kg.63,5, in un derby tutto messinese contro Teresa Parasporo della Kepos di Orazio Crisafulli.

Match entusiasmante sin dalle primissime battute, con le due titolate fighters – entrambe già medagliate ai recenti campionati europei WAKO della specialità – che   incrociavano i guantoni per 5 riprese da tre minuti, dando vita ad un spettacolo, fatto di tecnica, tattica e colpi duri e imponendo un  ritmo elevatissimo alla contesa che risultava avvincente, giustamente applaudita dal numeroso pubblico.

Nel dettaglio, la  Currò  che si mostrava maggiormente incisiva e potente specie nelle combinazioni pugno-calcio, sempre alla ricerca del K.O., mentre l’indomita atleta di Crisafulli, più mobile nel tentativo di chiudere la distanza.

I precisi consigli dall’angolo del Maestro Auditore e la veemenza della più esperta Currò, costringevano spesso la Parasporo a difese affannose.

Alla fine, soddisfazione e indescrivibile gioia sia per la Currò che per il maestro Auditore, alla lettura del verdetto dei giudici, i quali decretavano all’unanimità la vittoria della brava fighter messinese, ma certamente ottima perfomance per entrambe le atlete, a testimonianza della qualità della scuola messinese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Katia Currò conquista il titolo italiano professionisti di K1 Katia Currò conquista il titolo italiano professionisti di K1 ultima modifica: 2013-04-30T17:25:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0