Tra Portorose e Pirano Festival Olio d’Oliva

Dopo la Festa dei Salinai appena conclusa, nuovo weekend di gusto nel verde territorio di Portorose e Pirano, nella vicina Slovenia. Dal 3 al 5 maggio l’appuntamento sarà con il Festival dell’Olio d’Oliva e del bledez (bietola in dialetto istriano).

Padna Portoroz-10_s

Padna è il caratteristico abitato dell’entroterra, adagiato fra vigneti e uliveti, dove si celebrano questi due prodotti della terra. Proprio qui, sui pendii delle colline coltivate a terrazzo, crescono le olive che danno un prezioso olio e le bietole presenti nelle ricette tipiche di Padna. A proposito di questa verdura, secondo i racconti degli abitanti del luogo, il campanile fu costruito nel 1885 grazie ai ricavati dalla vendita delle bietole. La verdura viene utilizzata a tutto pasto, dal risotto, alla carne (sanguinacci con la bietola) al pesce (calamari con la bietola).

olive_s

Venerdì 3 maggio in programma la visita del frantoio nel villaggio, con degustazione dell’olio d’oliva dei produttori locali. Sabato 4 maggio al mattino si comincia con un’escursione guidata lungo il percorso del Boscarino, una passeggiata di circa 5 km che si snoda lungo gli antichi sentieri paesani con panorami e sapori dell’entroterra dell’Istria slovena.

Il pomeriggio si prosegue con la presentazione e la guida all’assaggio delle varietà d’olio d’oliva dell’Istria slovena, che includono il delicato leccino e il più pungente belica, per poi concludere in serata con la festa del villaggio secondo le antiche tradizioni.

Domenica 5 maggio tutti in sella alla bicicletta, per esplorare i colli Savrini in stile slow tourism.

Per tutta la durata del festival, a Padna si svolge la mostra-mercato dell’olio d’oliva e di altri prodotti caserecci; sarà inoltre possibile partecipare ad una visita guidata del borgo per scoprirne la storia e le leggende, visitare la galleria dedicata a Bozidar Jakac, noto pittore sloveno che trascorse qui la sua infanzia, entrare nella Chiesa di San Biagio.

Portoroz-41_s

Il programma completo è disponibile nel sito dell’Ente per il Turismo di Portorose, organizzatore dell’evento in collaborazione con l’associazione turistica Skursa e l’associazione locale di Padna.

http://www.portoroz.si/it/festa_dell_olio_e_della_bieta

Durante i giorni della festa sarà a disposizione un servizio navetta gratuito sulla linea Pirano – Portorose – Santa Lucia – Sicciole – Dragogna, con partenze da Pirano alle 10.00, 12.00, 14.00 e 16.00. L’ultima corsa da Padna parte alle 19.00.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0