Nuoro, attentato dinamitardo contro Priamo Siotto presidente dell’Ordine degli avvocati

Intimidazione ai danni dell’avvocato di 63 anni, esponente del Partito socialista. Ad essere presa di mira, la sua auto, una Honda Jazz, parcheggiata in Via Spanu dove il legale ha l’abitazione e lo studio, a pochi passi dal Corso Garibaldi. Al momento della deflagrazione la famiglia dell’avvocato Siotto non era in casa.

Difficile ipotizzare un movente anche se la pista più probabile è quella professionale. Da qualche mese l’avvocato Siotto insieme a tutti i colleghi del foro di Nuoro ha intrapreso un dura vertenza con il Csm per rivendicare il ripianamento degli organici dei magistrati nel Palazzo di Giustizia di Nuoro con una serie di astensioni dalle udienze che stanno rallentando fortemente i procedimenti penali e civili.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nuoro, attentato dinamitardo contro Priamo Siotto presidente dell’Ordine degli avvocati Nuoro, attentato dinamitardo contro Priamo Siotto presidente dell’Ordine degli avvocati ultima modifica: 2013-04-21T10:29:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0