Al via l’anteprima Torino Jazz Festival

Domenica 14 aprile, con il concerto della The Big Band Theory Goes To Gran Balôn, alle ore 15, al Gran Balôn in via Borgo Dora 33/b, prenderà il via l’ANTEPRIMA del TJF , nuovo progetto che ospiterà professionisti affermati come Riccardo Zegna – pianista sopraffino che ha collaborato con solisti come Buddy Tate, Lee Konitz, James Moody, oltre a grandi italiani come Massimo Urbani, Gianni Basso, Tiziana Ghiglioni –  insieme a giovani promesse come Gabriele Evangelista, membro dell’attuale quintetto di Rava. Sono previsti inoltre performance  originali dove l’elemento principale è la commistione delle arti in tutti i gradi dell’istruzione: dalla scuola primaria all’università.

Tre appuntamenti sono dedicati alla figura femminile nel jazz: uno con la scrittrice Barbara Garlaschelli, l’altro con la pianista Tiziana Cappellino e l’ultimo con l’attrice Gina D’Apa.

L’itinerario culturale  dell’Anteprima TJF – Ar.Co.Te Jazz Torino ha anche la finalità di rivalutare  una delle zone più complesse, affascinanti e cariche di storia della nostra città: Aurora, Porta Palazzo, Borgo Dora e Rossini (dov’è stato inaugurato recentemente il Campus Einaudi).

“È la prima volta che il quartiere di Porta Palazzo è direttamente coinvolto in un progetto culturale a sfondo jazzistico di così alto livello – sottolinea Johnny Lapio, trombettista e curatore del progetto – . L’iniziativa è stata possibile grazie alla Città di Torino e alla Circoscrizione 7 che hanno investito sulla cultura e sui giovani, con il supporto artistico e organizzativo dell’associazione Ar.Co.Te Jazz Torino nata, e ormai radicata nel territorio in questione. Porta Palazzo porta in dote alla rassegna anche due realtà figlie del proprio territorio: la Big Band Theory, che aprirà l’Anteprima, e il quintetto Arcote Project che accompagnerà le Donne in jazz” , termina Lapio.

DOMENICA 14 APRILE

Ore 15.00 Gran Balôn, Via Borgo Dora, 33/b

THE BIG BAND THEORY GOES TO GRAN BALÔN

Luca Begonia, direzione, arrangiamenti

Big Band Theory nasce da una lunga esperienza di studio con l’efficace direzione del maestro Luca Begonia ed è attualmente uno dei corsi che fanno parte della proposta formativa di Arcote Jazz Torino, il dipartimento jazz inaugurato lo scorso ottobre dall’associazione AR.CO.TE – Atelier della Arti Contemporanee e Terapeutiche. Tale percorso ha visto cimentarsi diversi allievi provenienti da percorsi molto diversi ma accomunati tutti dalla medesima passione  per la musica. Gli autori proposti nel programma sono tra i più grandi nomi del Jazz classico: Duke Ellington, Billy Strayhorn, l’insostituibile collaboratore del Duca, Benny Moten, leggendario band leader, fondatore del Kansas City Jazz Style, insieme ad arrangiamenti di gusto moderno di Tadd Dameron. John Coltrane, dei trombettisti Dusko Gojkovic e Tom Harrell.

In collaborazione con Circoscrizione 7 – AR.CO.TE Jazz Torino

9 su 10 da parte di 34 recensori Al via l’anteprima Torino Jazz Festival Al via l’anteprima Torino Jazz Festival ultima modifica: 2013-04-12T16:06:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0