Ilona Staller Cicciolina torna in politica

L’ex porno-attrice parteciperà alle comunali di Roma nelle liste del Partito Liberale Italiano (Pli) “condividendone il programma politico e in particolare l’impegno per i diritti civili”. La celebre artista entrata in Parlamento nel 1987 con il Partito Radicale, quindi, ha deciso di ritornare in politica. Lo fa per portare avanti proposte sul “riconoscimento legale delle coppie di fatto, la legalizzazione della prostituzione, la liberalizzazione delle droghe leggere, la tutela della dignità dei detenuti”.

Nel 2002 la Staller si era candidata nella lista “I Libertari” alle elezioni comunali di Monza. La Staller aveva espresso l’intenzione rientrare in politica, fondando un partito “ottimista-futurista” (Democrazia Natura Amore) e poi di candidarsi a sindaco di Milano. Ma, evidentemente, la sua scelta è poi caduta sulla Capitale, città nella quale ha vissuto sin da quando si trasferì in Italia dall’Ungheria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ilona Staller Cicciolina torna in politica Ilona Staller Cicciolina torna in politica ultima modifica: 2013-04-09T23:57:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0