Derby della Capitale ad alta tensione con scontri

Doveva essere una festa ma non lo è. Una fitta sassaiola, con lancio di bottiglie di vetro, é partita da centinaia di tifosi della Roma nella zona dell’obelisco presso la Tribuna Tevere. Le Forze dell’Ordine hanno risposto con lanci di lacrimogeni e cariche per spingerli verso l’ingresso dello stadio.

I gruppi di tifosi hanno seminato il panico tra le strade del quartiere dopo essersi fronteggiati. Un’ambulanza intervenuta per soccorrere i feriti, per ora due, é stata attaccata con petardi, pietre e bastoni. I sanitari, dopo che l’ambulanza è stata fatta bersaglio della rabbia dei tifosi, sono stati costretti ad abbandonare il mezzo. L’intera zona che va dalla Farnesina a Ponte Milvio è presidiata. I due feriti, entrambi accoltellati, dopo avere ricevute le prime cure da un equipaggio del 118 sono fuggiti.

Molti i negozianti che per timore di nuovi scontri hanno chiuso i loro esercizi in anticipo. Inseguimenti tra laziali e romanisti si sono verificati anche tra le auto in fila tra il traffico tra il terrore dei passanti.

Gli incidenti sono cominciati nella zona di Ponte Milvio quando un gruppo di laziali ha aggredito dei romanisti che avevano da poco parcheggiato. Il ferito sarebbe stato accoltellato ad una gamba e medicato sul posto. Altri incidenti si sarebbero verificati nella zona del ponte Dica d’Aosta, spesso teatro di scontri. Li si sarebbero fronteggiati tifosi e Forze dell’Ordine. I supporter sono avanzati verso i cordoni di sicurezza lanciando petardi e sono stati contenuti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Derby della Capitale ad alta tensione con scontri Derby della Capitale ad alta tensione con scontri ultima modifica: 2013-04-08T18:09:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0