Genova, Raffaele Aquilino adescava e sottoponeva a violenza sessuale ragazzini

Prendeva di mira quelli di origine straniera. Per questo era stato condannato dal Tribunale di Genova a sei anni e otto mesi di reclusione. Adesso per Raffaele Aquilino, 57 anni, milite del soccorso e infermiere, la pena è diventata definitiva e quindi sono scattate le manette.

L’accusa per lui è di sfruttamento della prostituzione minorile. I Carabinieri di Carignano lo hanno raggiunto e arrestato nella sua abitazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, Raffaele Aquilino adescava e sottoponeva a violenza sessuale ragazzini Genova, Raffaele Aquilino adescava e sottoponeva a violenza sessuale ragazzini ultima modifica: 2013-04-07T16:01:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0