Grosseto, la Regione anticipa i soldi per le supplenze del Rosmini

La vice presidente della Regione Toscana, nonché assessore all’istruzione, Stella Targetti, ha dichiarato a proposito della ”penosa vicenda della scuola grossetana priva di fondi per pagare gli stipendi a tutti i supplenti e costretta a tirare a sorte le poche risorse disponibili” che la Regione anticiperà i soldi. “Lunedì – ha affermato Targetti – troveremo il modo per fare un prestito al liceo Rosmini di Grosseto”.

La Targetti si è già consultata con il presidente Rossi concordando di supportare la dirigente scolastica e gli insegnanti della scuola nonostante il gesto provocatorio e di protesta. ”Sappiamo bene che le piaghe della scuola italiana sono molte e non riguardano solo il ritardo nel pagamento dei supplenti. Ma si tratta di un gesto simbolico, difficilmente ripetibile, che non potevamo non fare, perché vogliamo essere vicini a tutti coloro che in questo momento non ricevono uno stipendio”.

Per supplire a questa difficoltà ministeriale, gli uffici della Regione metteranno a disposizione della segreteria della scuola la cifra necessaria per pagare gli stipendi a tutti i supplenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Grosseto, la Regione anticipa i soldi per le supplenze del Rosmini Grosseto, la Regione anticipa i soldi per le supplenze del Rosmini ultima modifica: 2013-04-06T18:43:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0