Torre del Greco, banditi derubano e uccidono Nunzio Prospero

L’uomo, in casa con la moglie, è stato aggredito ed immobilizzato da tre rapinatori. Quando la donna ha dato l’allarme ed è arrivato un nipote l’uomo era morto. Nunzio Prospero, 80 anni, si trovava in casa con la moglie, di 83 anni, in via Lamaria, una zona isolata di Torre del Greco. Dalle prime indagini è emerso che tre persone, tutte con il viso coperto, sono entrati in casa e hanno aggredito i due pensionati.

Dopo averli immobilizzati, i rapinatori hanno cercato oggetti di valore e, dopo essersi impossessati di alcuni oggetti preziosi e di denaro contante, sono fuggiti per le campagne intorno all’abitazione. A distanza di qualche ora, la donna è riuscita a chiedere aiuto telefonando a un nipote, che ha chiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine. All’arrivo dei soccorsi, il pensionato è stato trovato morto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin