Lauria, assume badante e poi la violenta

Un inganno tramato sul web. Su Facebook aveva convinto una romena di 27 anni, che viveva a Roma con il marito, a raggiungerlo a Lauria in provincia di Potenza, per ”badare” all’anziana madre, che però è in perfetta salute.

Il giovane di 19 anni voleva solo abusare sessualmente della ragazza, che ha tenuto segregata in casa per due giorni, fino a quando lei non è riuscita a chiedere aiuto con un sms.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0