Taranto, Ilva anche un solo bambino malato di cancro è troppo

Parole forti pronunciate dall’arcivescovo di Taranto, Filippo Santoro, durante la processione dei Misteri. ”Ancora una volta, contemplando i misteri dico: che cosa c’è di più serio della morte? Che cosa c’è di più importante della vita? Mai più morti sul lavoro! E mai più morti per l’inquinamento”.  ”Anche un morto solo, un solo bambino malato di cancro – ha aggiunto – è troppo per noi, un prezzo che non vogliamo pagare. La vita non si baratta, la vita non si vende”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, Ilva anche un solo bambino malato di cancro è troppo Taranto, Ilva anche un solo bambino malato di cancro è troppo ultima modifica: 2013-03-29T21:29:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0