Reggio Calabria, ucciso in un agguato il panettiere Andrea Catalano

L’uomo di 43 anni, già noto alle Forze dell’Ordine per vecchi episodi non legati alla criminalità organizzata, è stato raggiunto da due colpi di pistola al torace mentre, dopo le ore 05:00, era nel suo panificio, in via Vittorio Veneto. Non è stato chiarito se si sia trattato di una tentata rapina finita male.

Sul luogo dell’omicidio si sono portati i tecnici della scientifica per i rilievi, nella speranza che l’assassino possa avere lasciato una qualche traccia di se all’interno del panificio.

Intanto, per cercare di risalire al movente ed all’autore del delitto, gli investigatori stanno sentendo familiari e conoscenti di Catalano, nella speranza di ricostruire le ultime ore di vita della vittima e di accertare se negli ultimi giorni abbia avuto contrasti con qualcuno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, ucciso in un agguato il panettiere Andrea Catalano Reggio Calabria, ucciso in un agguato il panettiere Andrea Catalano ultima modifica: 2013-03-24T12:16:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0