Martina Franca, lavori abusivi sui trulli

Apposti i sigilli un cantiere edile nella Valle d’Itria completamente abusivo dove erano in corso lavori di demolizione di un fabbricato preesistente, scavi e ristrutturazione di quattro trulli ai quali sono state già rimosse tutte le chianche di copertura dei relativi coni. Altre opere, come grossi muri per circa 30 mt e pilastri, erano in corso nelle adiacenze dei trulli.

Avveniva in assenza di permesso di costruire e di preventiva autorizzazione sul vincolo paesaggistico a cui l’area soggiace in quanto ricade nell’Ambito Territoriali Esteso di “valore rilevante B”, zona caratterizzata dalla presenza del particolare “habitat dei trullì del Piano Territoriale Tematico/Paesaggistico della Regione Puglia”.

Per tali lavori è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto l’amministratore unico della società proprietaria dei terreni ed immobili.