Bologna, a bordo di un taxi accoltellato il fratello al collo e tiene in ostaggio il conducente

72

Non pago ha provato a rubare il mezzo, ma poco dopo è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri. Protagonista un quaranteseienne con problemi psichici, residente in una struttura in provincia di Firenze. L’arrestato ha spiegato il gesto dicendo che secondo lui il fratello, 49 anni, suo tutore, voleva sottrargli la pensione di invalidità.