Costabissara, asportata la copertura in rame del cimitero

E’ accaduto in provincia di Vicenza. Nella notte dei malviventi, forse gli stessi entrati in azione lo scorso novembre, sono tornati in azione ed hanno completato l’opera, portando via altri 230 mq di ”oro rosso”, lasciando completamente scoperta la struttura.

La prima metà dell’edificio era stata ricoperta con una guaina, per un costo a carico del Comune di circa 25 mila euro e così avverrà anche questa volta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Costabissara, asportata la copertura in rame del cimitero Costabissara, asportata la copertura in rame del cimitero ultima modifica: 2013-03-21T02:00:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0