E’ caccia al posto lasciato libero da Piero Grasso

Iniziata la “lotta” per il vertice della procura nazionale antimafia. In testa la candidatura del Procuratore di Messina Guido Lo Forte e del procuratore di Salerno Franco Roberti. I termini per presentare domanda al Csm non sono ancora scaduti. Ha presentato la domanda anche il Procuratore di Santa Maria Capua Vetere Corrado Lembo, che in questa corsa è in compagnia di diversi capi di procure come Luigi De Ficchy (Tivoli), Roberto Alfonso (Bologna), Armando D’Alterio (Campobasso). Ci sono anche due procuratori aggiunti: Sandro Ausiello (Torino) e Fausto Zuccarelli (Napoli). E un procuratore generale, quello di Catanzaro Santi Consolo.

Nella pattuglia di candidati c’é pure una donna. Si tratta di Carmen Manfredda, sostituto pg alla Corte d’appello di Milano. E un pm della procura nazionale antimafia Pier Lugi Maria Dell’Osso, oltre all’ex consigliere del Csm Francesco Lo Voi.

9 su 10 da parte di 34 recensori E’ caccia al posto lasciato libero da Piero Grasso E’ caccia al posto lasciato libero da Piero Grasso ultima modifica: 2013-03-20T22:26:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0