E’ morto Antonio Manganelli Capo della Polizia

ManganelliLutto nelle Forze dell’Ordine. Si è spento il massimo dirigente della Polizia di Stato. Antonio Manganelli era ricoverato all’ospedale San Giovanni di Roma. Il 24 febbraio scorso era stato operato d’urgenza per la rimozione di un ematoma celebrale prodottosi in conseguenza di un’emorragia. Martedì il peggioramento delle sue condizioni di salute, dovuto a un’infezione respiratoria.

Antonio Manganelli, che da due anni combatte contro il tumore che l’ha colpito, operato per l’asportazione di un edema cerebrale dall’equipe neurochirurgica guidata dal dr. Claudio Fiore, non ha mai lasciato il reparto di rianimazione.

Avellinese, classe 1950, era stato nominato Capo della Polizia nel 2007 dal Governo Prodi. Come capo della Polizia aveva preso il posto di Gianni De Gennaro di cui era stato il vice.

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Napoli, Manganelli si era specializzato in Criminologia Clinica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’università di Modena. Dagli anni ’70 ha operato costantemente nel campo delle investigazioni, acquisendo particolare esperienza e preparazione tecnica nel settore dei sequestri di persona a scopo di estorsione prima ed in quello antimafia poi.

Nella sua lunga carriera ha lavorato al fianco dei più valorosi magistrati e di organi giudiziari investigativi europei ed extraeuropei, a cominciare da Giovanni Falcone, dei quali è diventato negli anni un punto di riferimento, legando il suo nome anche alla cattura di alcuni dei latitanti di maggior spicco delle organizzazioni mafiose.

Manganelli ha anche diretto il Servizio Centrale di Protezione dei collaboratori di giustizia ed è stato questore di Palermo e di Napoli. Nel 2000 è stato nominato dal Consiglio dei Ministri prefetto di 1° classe, con l’incarico di direttore centrale della Polizia Criminale e vice direttore generale della Pubblica Sicurezza. Dal 3 dicembre 2001 è stato vice direttore generale della Pubblica Sicurezza con funzioni vicarie. Il 25 giugno 2007 il Consiglio dei ministri lo aveva nominato Capo della Polizia.

9 su 10 da parte di 34 recensori E’ morto Antonio Manganelli Capo della Polizia E’ morto Antonio Manganelli Capo della Polizia ultima modifica: 2013-03-20T11:53:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0