Juve e Napoli non possono sbagliare

Trenta punti in palio da qui al termine del campionato. Un margine sostanzioso per la Vecchia Signora ma non decisivo ad oggi. Dietro il Milan corre come un Diavolo e si appresta a scavalcare il Napoli ma anche, quantomeno, a mettere “paura” alla Juventus. Le sfide ora varranno doppio. Si gioca per l’Europa come per la salvezza e nulla è scontato. La Juve, sull’ostico campo di Bologna, tenta l’affondo. Il Napoli, contro l’Atalanta, prova ad uscire dalle difficoltà per difendere la seconda piazza. E il Milan contro il Palermo cerca il riscatto dalla brutta pagina spagnola.

Oggi si accendono i riflettori prima a Catania dove giunge l’Udinese per una sfida tutta “europea”. Alle ore 20:45 la Juventus fa visita al Bologna, che ha appena espugnato il campo dell’Inter e viene da tre vittorie consecutive. Pioli, in uno stadio esaurito con record di incasso lancia il tridente Kone-Diamanti-Gabbiadini dietro Gilardino. Nella Juve torna Vidal e Conte schiera i migliori.

Domenica alle ore 12:30 sfida salvezza tra Siena e Cagliari. I sardi, dopo la rotonda vittoria con la Samp, navigano 10 punti sopra la zona rossa della classifica e sono tranquilli. Alle ore 15:00 il Napoli, che non vince da cinque partite,  trova l’Atalanta. Il San Paolo spera in Cavani che non segna da 6 partite, 8 con l’Europa League. Il Milan affronta il Palermo, tornato nelle mani di Sannino. Allegri recupera Balotelli, sistemato a fianco di El Shaarawy. Tra i siciliani fuori Miccoli. La Fiorentina cerca la terza vittoria consecutiva contro il Genoa che invece cerca di evitare la terza sconfitta di fila. Ultima chiamata per il Pescara contro il Chievo.

La ventinovesima giornata chiude con tre posticipi domenicali. L’Inter, dopo la rimonta fallita contro il Tottenham in Europa League, “pesca” la Sampdoria che avrà il vantaggio di giocare a Marassi. La Lazio, sempre priva di Klose, prova ad espugnare il campo del Torino che ritrova Cerci dopo la squalifica. All’Olimpico la Roma, che non ha perso la speranza di arrivare terza, dovrà vedersela con il Parma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Juve e Napoli non possono sbagliare Juve e Napoli non possono sbagliare ultima modifica: 2013-03-16T16:44:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0