Santa Maria Capua Vetere, bomba carta esplode vicino all’abitazione di Marco Natale

La deflagrazione è avvenuta nella notte alle spalle del Tribunale penale, non molto distante dal punto di sorveglianza armata dell’Esercito. Secondo quando accertato dalla Polizia, la bomba carta è stata posizionata vicino al portoncino dell’abitazione dell’imprenditore Marco Natale, 41 anni, nipote di Mario Natale, arrestato nell’ambito dell’inchiesta sul clan dei Casalesi Spartacus 3.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santa Maria Capua Vetere, bomba carta esplode vicino all’abitazione di Marco Natale Santa Maria Capua Vetere, bomba carta esplode vicino all’abitazione di Marco Natale ultima modifica: 2013-03-07T10:34:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0