Catania, Consiglio Provinciale, dimesso il consigliere Gianluca Cannavò

Cannavò_GianlucaIl consigliere provinciale capogruppo del Pdl, Gianluca Cannavò, in apertura del Consiglio provinciale convocato in seduta straordinaria per la questione del declassamento dell’aeroporto di Catania ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico elettorale motivandolo come segue:

Stante l’esistenza di un procedimento penale a mio carico, in ossequio al principio di massima trasparenza cui ho sempre ispirato, costantemente, l’attività politica, rassegno le dimissioni dalla carica di Consigliere della Provincia Regionale di Catania. E’ giusto che la magistratura espleti tutte le opportune indagini. Io, per mio conto, sono sereno considerato che ho sempre agito nel rispetto della legge. Mi auguro che la vicenda si possa chiarire al più presto così da consentirmi di riprendere l’impegno politico profuso da anni nell’interesse della collettività ed a tutela del bene comune”.

Il presidente del Consiglio, Giovanni Leonardi, nel prendere atto della dimissioni ha dichiarato: “Posso serenamente affermare, con elementi riscontrabili, che Cannavò è stato un ottimo consigliere. I dati incontrovertibili della sua attività sono verificabili nelle diverse iniziative che ha prodotto nel corso degli anni”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, Consiglio Provinciale, dimesso il consigliere Gianluca Cannavò Catania, Consiglio Provinciale, dimesso il consigliere Gianluca Cannavò ultima modifica: 2013-03-06T18:39:25+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0