Locri, colpo ai clan Morabito e Aquino arresti e maxi sequestro da 450 milioni

In manette sono finite 20 persone legate alle cosche Morabito e Aquino operanti nella fascia jonica reggina. I Finanzieri hanno effettuato un maxi sequestro di beni mobili, immobili, società commerciali e villaggi turistici per un valore di circa 450 milioni di euro.

Tra le persone arrestate il boss Rocco Morabito, figlio di Giuseppe ‘u tiradrittu”, e Rocco Aquino nonché imprenditori reggini, campani e spagnoli ed un soggetto legato all’Ira Irlandese a cui vengono contestati i reati di per associazione mafiosa, intestazione fittizia di beni e reimpiego di capitali. Coinvolti anche tecnici comunali e professionisti.

Eseguite oltre 60 perquisizioni in Calabria, Sicilia, Campania, Lazio, Inghilterra e Spagna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Locri, colpo ai clan Morabito e Aquino arresti e maxi sequestro da 450 milioni Locri, colpo ai clan Morabito e Aquino arresti e maxi sequestro da 450 milioni ultima modifica: 2013-03-05T08:18:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0