Cagliari, il Presidente Massimo Cellino rifiuta i domiciliari

Decisione a sorpresa. Il patron rossoblù ha ritenuto di dover uscire di prigione “solo quando verrà riconosciuta la sua estraneità alla vicenda, perché lui non ha fatto nessuna irregolarità”, ha spiegato l’avvocato Benedetto Balleri.

Massimo Cellino è in carcere con l’accusa di tentato peculato e falso, nell’ambito dell’inchiesta per i lavori dello stadio Is Arenas.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cagliari, il Presidente Massimo Cellino rifiuta i domiciliari Cagliari, il Presidente Massimo Cellino rifiuta i domiciliari ultima modifica: 2013-03-01T16:10:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0