Giugliano, Vigili del fuoco scoprono due cadaveri carbonizzati mentre spengono rogo di rifiuti

221

L’inquietante scoperta è avvenuta in provincia di Napoli dove una squadra di Pompieri era stata inviata per una operazione di ordinaria amministrazione, ovvero lo spegnimento di uno dei tanti roghi di immondizia. Mentre le operazioni erano quasi completate, sono stati scoperti dei resti umani tra i rifiuti ancora fumanti. Subito sono state sospese le operazioni e sono state contattate le Forze dell’ordine. Ai Vigili del Fuoco il compito di recuperare i resti e di verificare che non ci fossero altri corpi sotto il cumulo dato alle fiamme. I due cadaveri sono di persone adulte.