Genova, lava il pennello in una fontana, denunciato

“Per dipingere una parete grande, ci vuole un pennello grande” diceva un imbianchino milanese in uno spot degli anni ottanta. Ed è stato per pulire un “grande pennello”- come suggeriva, sempre nello spot, il vigile all’imbianchino, ndr– che, probabilmente, un 45enne ha fatto ricorso a una grande bacinella. L’uomo, di nazionalità albanese, nel pomeriggio di lunedì, ha sciacquato il pennello sotto il getto di una fontana pubblica. È stato un attimo e, immediatamente, l’acqua della fontana di piazza Rissotto ha cambiato colore, diventando celeste. Proprio in quel momento di pulizie, una volante della Polizia si trovava a passare per piazza Rissotto e ha notato il 45enne con le mani nella fontana. Alla richiesta di spiegazioni, l’uomo ha dichiarato di aver aiutato un amico a imbiancare un locale in zona e, dovendo pulire il pennello ma non avendo acqua a disposizione, ha usato il getto corrente della fontana. L’imbianchino genovese è stato denunciato. Quello milanese dello spot, invece, sarà ritornato in mente a tutti quanti voi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, lava il pennello in una fontana, denunciato Genova, lava il pennello in una fontana, denunciato ultima modifica: 2013-02-20T12:50:21+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0