Corciano, cade ultraleggero morti carbonizzati Simone Masci e la fidanzata Monica

Un velivolo ha preso fuoco a Castelvieto, una frazione di Corciano in provincia di Perugia. Una coppia di fidanzati è morta carbonizzata. Si tratta di Simone Masci, trentatreenne originario di Foligno, che pilotava questo tipo di mezzi da almeno due anni e la compagna ventottenne.

L’areo si era alzato dal campo di volo di Montemelino di Magione. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che l’aereo sia precipitato dopo appena 30 secondi dal decollo, e poi si sia incendiato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin