Ormea, incidente di montagna muore l’escursionista genovese Marco Fassi

L’imprenditore di 44 anni ha perso la vita precipitando in un canalone ghiacciato del Mongioie, 2.631 metri sulle Alpi Marittime, in alta Valle Tanaro.

Marco Fassi ha compiuto un volo di oltre trecento metri e per recuperarne il corpo è stato necessario l’intervento di un elicottero del soccorso alpino.

I Carabinieri lo hanno identificato grazie al telefono cellulare che portava addosso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin