Napoli, cocaina nella cella frigo arrestati Vincenzo e Salvatore Granato

Avevano occultato lo stupefacente tra le carni nella cella frigorifera, ma sono stati ugualmente scoperti dagli uomini dell’Arma. In manette a  Fuorigrotta i fratelli Vincenzo e Salvatore Granato, 41 anni e 28 anni, entrambi del luogo e incensurati.

I Carabinieri hanno scoperto la confezione di droga del peso circa 1,1 kg nel loro box macelleria all’interno del mercatino rionale di via Metastasio. Valore commerciale della droga pari a circa 200 mila euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, cocaina nella cella frigo arrestati Vincenzo e Salvatore Granato Napoli, cocaina nella cella frigo arrestati Vincenzo e Salvatore Granato ultima modifica: 2013-02-10T11:56:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0