Filandari, incendio in una palazzina di Arzona due famiglie sgomberate

I Vigili del Fuoco intervenuti sul posto hanno chiuso la valvola del metano e portato via le bombole del gas del secondo piano che rappresentavano una minaccia in più. Alla fine il bilancio dei danni è ingente perché nel complesso le fiamme hanno distrutto quasi 200 mq di abitazione. I Vigili del Fuoco hanno dichiarato inagibile il secondo piano e la mansarda, mentre risulta abitabile il primo piano.

Il fatto è accaduto ad Arzona, frazione di Filandari in provincia di Vibo Valentia. Il sindaco Vincenzo Pizzinni ha firmato l’ordinanza di sgombero. Secondo la ricostruzione effettuata al termine delle operazioni, un incendio ha avuto origine in uno dei due appartamenti dell’ultimo piano della moderna palazzina. Secondo la relazione dei Vigili del Fuoco del comando provinciale, a innescare l’incendio è stata l’otturazione della canna fumaria generando un ritorno di fiamma nel termo camino. Il fuoco si è poi esteso in tutta l’abitazione utilizzando come conduttore il tetto che, costruito in legno lamellare, ha agevolato l’immediato propagarsi delle fiamme da un appartamento all’altro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Filandari, incendio in una palazzina di Arzona due famiglie sgomberate Filandari, incendio in una palazzina di Arzona due famiglie sgomberate ultima modifica: 2013-02-10T08:01:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0