San Cipriano d’Aversa, lite fra vicini pensionato spara ad operaio

88

Un uomo di Casal di Principe è finito in manette con l’accusa di aver esploso quattro colpi di pistola contro l’auto di un operaio di 39 anni, a San Cipriano d’Aversa, rimasto incolume. I militari dell’Arma hanno individuato l’autore del tentato omicidio e i motivi dell’aggressione, legata a dissidi tra vicini di casa. La sparatoria era avvenuta davanti all’ufficio postale di corso Umberto. L’operaio, di Casal di Principe, era a bordo della sua auto quando il pensionato di 67 anni ha esploso i colpi d’arma da fuoco allontanandosi poco dopo. Il pensionato si è consegnato in caserma. L’arrestato, nei cui confronti è stato emesso un decreto di fermo dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, è stato trasferito in carcere e dovrà rispondere di tentato omicidio aggravato dai futili motivi e porto illegale di arma.