Casorezzo, incendio in via Monsignor Daverio, morti Luigi Ciavarella e una cubana

Una ventina gli sfollati, quattro famiglie che abitano nella villetta a due piani, che per timore del fumo e delle fiamme sono uscite in strada. Per alcuni è stato necessario il trasporto in ospedale. I soccorritori sono stati avvertiti dalla telefonata di una donna. Seguendo le indicazioni dei residenti i pompieri si sono subito diretti nel box, da dove si erano scaturite le fiamme. Nel locale accanto, in una taverna a piano terra, il ritrovamento di due cadaveri carbonizzati.

Le vittime sono un uomo di 71 anni, Luigi Ciavarella. E una donna probabilmente di 35 anni, una cubana che gli faceva da badante. Fra i residenti della palazzina due donne di 68 e 72 anni, fra cui la moglie della vittima, sono state trasportate all’ospedale di Magenta e poi al Niguarda per una cura in camera iperbarica. Una terza ambulanza è stata inviata per un infortunio occorso a un pompiere, che poi ha rifiutato il trasporto in ospedale.

Gli inquirenti indagano sulle cause dell’incendio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casorezzo, incendio in via Monsignor Daverio, morti Luigi Ciavarella e una cubana Casorezzo, incendio in via Monsignor Daverio, morti Luigi Ciavarella e una cubana ultima modifica: 2013-02-06T02:22:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0