Crotone, nessuna risoluzione all’accumulo dei rifiuti per le vie della città

Ottanta tonnellate di rifiuti prodotti nella sola città capoluogo, duecentoventi tonnellate prodotte nell’intera provincia, continuano a non esser smaltite in toto. Ad essere smaltiti nella sola Crotone cinquanta tonnellate. Ciò significa che trenta tonnellate di rifiuti solidi urbani si accumulano giornalmente per le strade. La colpa di tanto accumulo non dipende dall’inefficienza dell’amministrazione comunale, ma da una mancata soluzione a proposito dell’ampliamento delle attuali discariche o all’apertura di nuovi siti. Tali soluzioni sono, stando a ciò che affermano gli Enti locali della Provincia di Crotone e il presidente dell’Akros, Lucà, di assoluta competenza del commissario regionale Speranza.

Comunque sia, i cittadini continuano a vivere in mezzo ai rifiuti. Una situazione che sta diventando esplosiva giacché i tanti sacchetti depositati vicino ai cassonetti, stracolmi di rifiuti, invadano anche la strada rendendo problematico il transito ai mezzi ed alle persone.

Oltre alla difficoltà del transito, il problema più grosso per il mancato smaltimento dei rifiuti è ciò che si sta determinando a proposito dell’igiene. La pioggia, il sole ed i cani randagi spaccano i sacchetti facendo fuoruscire la spazzatura in via di putrefazione rendendo l’aria irrespirabile.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, nessuna risoluzione all’accumulo dei rifiuti per le vie della città Crotone, nessuna risoluzione all’accumulo dei rifiuti per le vie della città ultima modifica: 2013-02-01T16:37:53+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0