Trieste, Renata Kodilja si dimette dalla presidenza di Italia Futura

“Si chiude qua il progetto riformista per Italia Futura Trieste”. Con queste parole Renata Kodilja Presidente dell’associazione montezemoliana a Trieste, Italia Futura, annuncia le sue dimissioni. “È stata una presidenza breve ma guidata da grande passione, grande volontà di trasparenza e di rinnovamento della politica locale”.

Aggiunge Kodilja “nell’attuale scenario regionale e provinciale prevalgono forze che per quanto si affannino ad ammantarsi di nuovo, restano vecchie, guidate dai soliti schemi clientelari. Trieste merita ben altro, merita di poter liberare le energie positive della crescita e dello sviluppo, di dar voce a quella società civile che vuole impegnarsi per un futuro solido, basato su progetti innovativi, libero finalmente da quelle patologie di una politica infinita e ripetitiva. È questa la visione che mi ha guidata fin qua, mi dimetto da un sogno ma non smetto di sognare un futuro di rinnovamento per Trieste, per questa regione e per questo paese”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trieste, Renata Kodilja si dimette dalla presidenza di Italia Futura Trieste, Renata Kodilja si dimette dalla presidenza di Italia Futura ultima modifica: 2013-01-22T09:05:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0