Brescia, centri massaggi orientali a luci rosse 42 persone coinvolte

Arresti e sequestri nell’ambito di un’articolata indagine nell’ambiente dei centri massaggi orientali di Brescia. Gli arrestati devono rispondere del reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di giovani donne orientali e di gestione di casa di prostituzione.

Risultano complessivamente indagate 42 persone di cui 28 cinesi e 14 italiani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brescia, centri massaggi orientali a luci rosse 42 persone coinvolte Brescia, centri massaggi orientali a luci rosse 42 persone coinvolte ultima modifica: 2013-01-22T09:02:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0